domenica 28 novembre 2010

dirette
sono le strade
in cui la vita
sa esprimere
lentamente
il suo disamore
o al contrario
il suo amore nascosto
segreto
invisibile
nella trama incompiuta
dei nostri pensieri
a volte
possiamo scorgere
qualche scintilla
per bruciare via
completamente
quel che rimane
del nostro odio
per poter
ricominciare ad amare
quando
abbiamo passato
troppo tempo nell oscutità
indifesi
e perduti
dimenticando troppo presto
la dolciezza
e gli umani abbracci
 nell incapacità
di riversare
tutto il nostro amore
nel mondo
 in ogni nostro desiderio fuggito lontano
da chi sappiamo noi 
essere l unica ragione di vita
e lo vorremo cosi sempre
presente a fianco a noi
in ogni dove
per poter conficcare
forte nel cuore
di uomini
e
donne
a cui doniamo
tutta la nostra giovinezza
e
nel fuoco imperituro
della nostra anima in fiore
senza piu
respiro
trovare un nuovo nome
al nostro amore

Nessun commento:

Posta un commento